domenica 31 ottobre 2010



  Cattedrale vegetale 


Fonte:


http://www.cattedralevegetale.oltreilcolle.info/
La Cattedrale vegetale di Oltre il Colle (BG) è un tipico esempio di 
realizzazione in arte-natura, chiamata più propriamente dagli 
 esperti di settore Land art Earth art.
Questo tipo di espressione artistica ha avuto origine negli anni '70 negli 
Stati Uniti e voleva rappresentare un'esperienza di tipo creativo che
interveniva modificando l'aspetto del paesaggio facendo uso di 
materiali in tutto naturali e preferibilmente del luogo ove era 
compiuta l'opera, oppure con interventi temporanei non definitivi 
e quindi sempre nel totale rispetto ecologico della natura.
 
Il profondo significato della Land Art non risiede quindi nelle sue 
stesse opere,bensì nel loro concetto e nel loro pensiero 
ispiratore, che ha il suo culmine nella relazione tra Uomo 
e Natura e quindi tra l'Uomo e le dimensioni spazio-temporali.
Le opere realizzate in arte-natura (Land art o Earth art
hanno la caratteristica di nascere, crescere, invecchiare e morire 
insieme con gli stessi materiali che le compongono: 
la Cattedrale vegetale di Oltre il Colle impiegherà circa 15 anni 
per giungere a una prima compiutezza e poi vivrà, deperirà, 
in parte morirà e si rinnoverà con i ritmi imposti dai cicli naturali 
del monte Arera e del faggeto che andrà a comporla con 42 piante.
 La Cattedrale vegetale o Cattedrale verde di Oltre il Colle (Bergamo) sul monte Arera, seconda cattedrale di Giuliano Mauri dopo la Cattedrale vegetale di Arte Sella

La Cattedrale vegetale o Cattedrale verde di Oltre il Colle (Bergamo) sul monte Arera, seconda cattedrale di Giuliano Mauri dopo la Cattedrale vegetale di Arte Sella