martedì 25 ottobre 2011

Stefano Unterthiner

Foto Vincitrice "visioni creative della Natura" Veolia 2011


                               

                                         La Mia Preferita


E altre meraviglie nel suo sito:

giovedì 20 ottobre 2011

Meglio Farsi Trovare Pronti...



...Poi La Fortuna Farà La Differenza...

Orti urbani sul pick-up, l'ortomania si fa strada a New York

Fonte:
ecoblog:

trick farm orto su pick up


Piccoli orti urbani crescono… in posti inconsueti come il cassone di un pick-up. Lui è Ian Cheney, un residente di Brooklyn stanco di nascondersi dietro la solita scusa della mancanza di aree coltivabili a New York per non dare sfogo al suo pollice verde.

Cheney, di professione regista, si è trasferito a New York nel 2009 e non sapendo dove coltivare prodotti biologici, ha deciso di creare un orticello nel retro di un vecchio pick up, un orto-giardino ambulante a tutti gli effetti. Saranno contente le piante, di andarsene in giro per la Grande Mela a respirare un po’ di smog, se non altro cambiano aria.

Certo i prodotti di questo orto on the road non potranno fregiarsi dell’etichetta km zero. Da questa esperienza, oltre ad erbe aromatiche ed ortaggi immediatamente disponibili, è nato però un film, Truck Farm, che ha vinto numerosi premi e si è meritato più di una menzione speciale ai festival del cinema ambientale di tutto il mondo.




Truck Farm oggi è anche un tour di sensibilizzazione sull’agricoltura urbana, un progetto educativo che coinvolge le scuole stimolando a luoghi e modi creativi di ritagliarsi un orto in città. E ci riesce benissimo, a giudicare dalla foto (in calce al post) che ritrae il primo classificato del contest lanciato da Cheney quest’anno.

bambino vincitore contest truck farm


Via | Truck Farm

Foto | Ecosalon; Truck Farm


Orti urbani sul pick-up, l'ortomania si fa strada a New York é stato pubblicato su Ecoblog.it alle 16:21 di mercoledì 19 ottobre 2011.


mercoledì 19 ottobre 2011

Ponte del 1° Novembre in Umbria 2011

Fonte:

www.bellaumbria.net:


Dal 29 Ottobre 2011 parte Frantoi Aperti 2011,  giunta alla 14a edizione. 
Degustazioni, sagre, concerti e spettacoli lungo laStrada dell'Olio DOP Umbria, con al centro l'olio extravergine di oliva Dop Umbria. Ad esempio, il 29 ed il 30 Ottobre a Trevi (PG) ci sarà FestivOl 2011, 5a edizione.
Se invece preferite il tartufo bianco, dal 28 Ottobre, e fino al 1° Novembre 2011, a Gubbio (PG) ci sarà la 30a Mostra mercato nazionale del tartufo bianco e dei prodotti agroalimentari. Anche qui enogastronomia, itinerari del gusto e spettacoli. Da non perdere!

Sempre di un'altra Mostra Mercato si tratta, ma passiamo a Cascia (PG) e ad una spezia, un fiore che sboccia tardivo, proprio in questo periodo: dal 29 Ottobre torna nel paese di Rita la Mostra Mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia. Stands espositivi e di acquisto, piatti tipici ed eventi collaterali. La manifestazione terminerà il 1° Novembre 2011.

Montecchio (TR), frazione Melezzole, ed a Toscolano, frazione di Avigliano Umbro (TR), troviamo la  XXV Fiera delle Castagna e dei prodotti tipici della montagna. Il 29 e 30 Ottobre 2011 (a Toscolano soltanto il 30, ndr), ci saranno degustazione e vendita di castagne e prodotti tipici della montagna, con eventi correlati.

Montone (PG) si prepara a celebrare per la 28a volta i frutti del bosco grazie alla Festa del Bosco - Mostra Mercato dei prodotti del bosco e del sottobosco. Mirtilli, more, lamponi, funghi, tartufi mele e castagne al centro dell'attenzione. Escursioni e passeggiate alla ricerca dei frutti dei boschi, mostre pittoriche, convegni, botteghe degli artigiani altotiberini, concerti e spettacoli. Dal29 Ottobre al 1° Novembre 2011.

Parrano (TR) dal 29 Ottobre al 1° Novembre arriva "Il castello del dolce", con dolcezze alla marmellata, spicchi di noci e nocciole, castagne e frutti di bosco da degustare al Castello e nelle cantine del paese. E quindi, dalle ore 15 alle 18, si potranno assaggiare dolci tipici umbri come le frittelle di San Giuseppe, castagnole, frappe, tortucce, pasta dolce ed altri ancora.

Città di Castello (PG), presso la sede permanente del Consorzio SMAI in Via Vittorini, torna la Mostra del Mobile di Città di Castello, dal 29 Ottobre al 6 Novembre 2011. 70 artigiani del mobile presenti, non soltanto altotiberini (conosciuti in tutto il mondo e che tra poco potranno fregiarsi del marchio di tutela regionale "Mobile in Stile prodotto in Umbria") ma provenienti da tutta l'Umbria ed anche dalla vicina Toscana. Ingresso libero.

Terminiamo la nostra carrellata con la Fiera dei Morti 2011 di Perugia, dal  al 6 Novembre 2011. Pian di Massiano ed il Centro Storico saranno invasi da una miriade di bancarelle da visitare dove, magari, portarsi avanti ed acquistare già qualche regalo di Natale. Oppure semplicemente gironzolare tra le vie di Perugia.



Per maggiori info e prenotazioni di  HotelB&B ed Agriturismi inUmbria:
 http://www.bellaumbria.net/ponte-1-novembre-umbria-2011.htm



giovedì 13 ottobre 2011

Alle Volte "Basta Poco"...
(se hai molta fantasia e creatività...o se hai voglia di copiare)

Dal Link: vintage:

Bild: Marie Claire



domenica 9 ottobre 2011

CORISMO AUTUNNALE E PRELUDI D'INVERNO

Io vado e ne approfitto per fare una passeggiata a Bergamo.

Link:Orto botanico di Bergamo

Visita guidata gratuita - Ore 16:00  domenica 9 ottobre 2011
Ritrovo presso la guardiola dell'Orto Botanico di Bergamo
"Cosa si intende per corismo? Quali sono le ragioni che inducono a questo fenomeno? Tutti gli alberi ne sono soggetti? Perché le conifere sono sempreverdi? E le piante della regione mediterranea come l'olivo? Quali altri elementi ci preannunciano l'inverno?" Roberto Carrara, collaboratore dell'Orto Botanico, vi accompagnerà in una passeggiata a cui tutto il pubblico e invitato a partecipare. 

mercoledì 5 ottobre 2011

Vecchi stivali neri in gomma... che fare?

Questa idea si che lo copio!!!!

vista su: GardenDesign_DAna:

Vecchi stivali neri in gomma... che fare?
riutilizziamo anche gli stivali come originalissimi vasi per fiori e piante!

semplicemente riempiendoli con terriccio e argilla
e poi scegliamo una pianta ricadente da piantare all'interno.

e il gioco è fatto!!

martedì 4 ottobre 2011

Il Bacio Sulla Bocca


A proposito della Rauhia peruviana

Questa pianta bulbosa sempreverde cresce in Perù,dove vive in un terreno ben drenato e ben esposto al sole.
Le foglie possono raggiungere anche 30 cm e il bulbo i 15 cm di diametro.
I fiori sono di colore verde tenue e bianco e raggiungono i 30 cm di altezza.

Sembrerebbe una pianta facile da coltivare in vaso.
Nei luoghi non troppo caldi può essere tenuta in pieno sole.
In inverno si possono tenere in serre fredde (resistono al gelo fino a -5°C) e se si sospende l'annaffiatura vanno in quiescenza.

Pare che fiorisca dopo il periodo invernale.



lunedì 3 ottobre 2011

Piccole e curiose

                                                 
                     
Nuova visita alla serra di Stefano Colombo a Casatenovo(LC)


Tra i vari acquisti ho portato a casa :
-Un bellissimo Conophytum che,seguendo i consigli di Stefano Colombo,necessita di tanta luce e resiste abbastanza bene al freddo,
Parrebbe possibile lasciarla all'esterno dove deve rimanere completamente asciutta.


 -Opuntia clavarioides f.monster.  Piantina a crescita molto lenta,non innestata e abbastanza resistente.



-Rauhia peruviana,una rara bulbosa sempreverde per me tutta da scoprire...sembra fiorisca dopo il periodo di riposo invernale...sono molto  curiosa....



Contest miOrto 2011

Dal Link
L'Orto Di Michelle:
delle idee fai da te originalissime:






Menzione speciale per l'orto più creativo a:

L'orto in bottiglia di Giacomo







...qual era il tuo orto preferito?