martedì 27 settembre 2011

Genova chiede ai writers fiori di vernice

dal link:
fioriefoglie.tgcom.it:

graffiti floreali500 1 Genova chiede ai writers fiori di vernice
Flower Garden in Hardwicke Circus, a Carlisle in Inghilterra

Per una volta possono farlo in santa pace, e per una giornata intera: dipingere sui muri della città scatenando fantasia e bombolette. Sono i writers che parteciperanno alla kermesseFiori di Città” che si terrà a Quarto, un quartiere degradato di Genova, sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre 2011. L’idea è riqualificare la zona rendendola attraente e aggregativa: i giovani artisti dovranno creare le loro opere traendo ispirazione dal paesaggio collinare e da piante e fiori per decorare i muri appena imbiancati in preparazione della manifestazione: i colori di riferimento saranno l’azzurro e il verde.

Ma non ci sarà solo spazio per i writers a Fiori di città, non per niente definita Graffiti skate convention. L’evento è pensato per attirare e divertire i ragazzi in modo sano e seguendo i loro interessi: ci saranno dunque spazi e orari per esibirsi in skate o rollerblade su rampe e piste, come per ballare la Break o muoversi al ritmo di musica hip-hop e funk. Alla manifestazione saranno presenti anche professionisti che esporranno le loro tele in una mostra collettiva. Christian Blef, writer, coordinerà i disegni come art director mentre della musica si occuperà il rapper Christian Tian Terzano. Organizzata dal Municipio Levante di Genova, presieduto da Francesco Antonio Carleo, e dall’Assessore alle Politiche Giovanili Claudia Rovani, Fiori di città si svolgerà dalle 10.00 alle 19.00 in via degli Anemoni.