giovedì 21 aprile 2011

Ogni volta un'emozione diversa...

...per uno dei luoghi che più amo al mondo.



I suoi piani carsici,a 1350 metri s.l.m,  un tempo erano il fondale di un lago poi prosciugatosi.



Sembra di essere in qualche parco americano e invece siamo in Italia,per la precisione a Castelluccio (Umbria),Parco Nazionale dei Monti Sibillini




Da Norcia si sale e il panorama non si fa attendere.



Tra un mese circa i fiori renderanno questo scenario una gigantesca e meravigliosa tavolozza di colori.